Pino Bongiorno Tango

Ballerino professionista inizia a ballare nel 1984 come ballerino di danza classica e moderna.
Studia con i più grandi maestri internazionali di danza classica e moderna come Robert Strajner, Michele Ellis, Margarita Trayanova, Micha Van Hoecke, Luc Bouy, David Parson e danza afro con Bob Curtis, Jazz con James Bates e molti altri.
Lavora con i più grandi teatri italiani, spesso come solista quali: teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell'Opera di Roma, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Bellini di Catania, Teatro Nuovo di Torino, nonché in compagnie come Ensemble Ballet théâtre di Micha van Hoecke, con il Balletto di Roma e con coreografi come Luc Bouy, Pierre Lacotte Vittorio Biagi, Geoffrey Cauley ecc…
Inoltre lavora nei musical "Sette spose per sette fratelli", "Chorus line" con la "Compagnia della Rancia"e in "Caruso" (con Catia Ricciarelli) e "Valentino" (con Raffaele Paganini). Partecipa ai film: "Passi di danza" e "Ritmo"per la Rai, balla tango in "Sposami papà" (con Alberto Sordi),e in fine in "Gangs of New York" (regia di Martin Scorsese).
Studia tango a Buenos Aires con i migliori maestri internazionali.
Balla recita e canta nel musical di tango "Il Tango delle ore piccole" di M.Puig (con Massimo Venturiello e Tosca).
Sempre con il Tango partecipa a numerosi spettacoli con varie compagnie lavora inoltre in Fiction, trasmissioni, e film per la Tv anche come coreografo si è esibito e si esibisce ancora nelle migliori Milongas.
Ha insegnato Danza Classica e da diversi anni si è dedicato esclusivamente al tango.