Danza Orientale

la Lezione


La danza del ventre oltre ad essere disciplina artistica, e' anche una pratica di allenamento per il corpo e per la mente.
Per accedere al corso ed imparare questa danza non e' necessario essere gia' ballerine, ne' avere un particolare tipo di corporatura. Essa rappresenta un ottimo esercizio fisico ed e' adatta a donne di tutte le eta'. E' una danza divertente, frizzante ed impegnativa ma allo stesso tempo molto utile per mantenersi in forma, tonificare dolcemente il proprio corpo e scoprire la propria femminilita', a migliorare la postura, aumenta l'eleganza dei movimenti ed anche la consapevolezza del proprio corpo perche' si esercitano parti di esso che spesso neanche si e' consapevoli di avere.
Essa aggrazia le forme: la vita viene segnata, i fianchi si assottigliano, le gambe si rinforzano, le braccia vengono tonificate.
Il termine "danza del ventre" in realta' e' un termine occidentale , il termine corretto e' "danza orientale" ed essa rappresenta uno dei tanti stili della danza araba e trova le sue radici nel del folklore (in questo caso si insegnera' quello di estrazione egiziana). Infatti nel corso degli anni si impareranno diversi stili come ad esempio il saidi, il baladi, il fallahi , si studieranno i principali ritmi e si insegnera' l'utilizzo degli strumenti come cimbali, tamburelli e attrezzi come il velo, il bastone, il candelabro e molto altro.
Il programma che verra' svolto durante il corso dell’anno e' volto all’introduzione dei movimenti tipici della danza del ventre con la contestualizzazione culturale e storica degli stessi. Le allieve principianti cominceranno a praticare i primi isolamenti del bacino, del busto e delle braccia con l’esercizio ripetuto e un percorso di stretching e allungamento necessario all’ottenimento del risultato.
La lezione e' sempre costituita da un riscaldamento iniziale , una parte tecnica comprendente delle sequenze coreografiche e un defaticamento finale con stretching e rilassamento.
Il percorso nell’anno portera' alla realizzazione di una o due coreografie da eseguire in contesti di saggi o eventi.

Testimonials

Inconsapevolmente ballando e ridendo,
seguendo un ritmo insieme,
un gruppetto di donne scioglie dei blocchi corporei calcificati nel tempo da paure e insicurezze,
da emozioni non riconosciute.

Danzatrice /anonima